domenica 22 giugno 2014

Dolcetti ricotta e cacao






Arriva l'estate e decidi che non accenderai più il forno, troppo caldo per sopravvivere in cucina con il forno acceso.
E poi arrivano le brutte giornate, in ambito meteorologico, le perturbazioni, e ti ritrovi con un cielo grigio sopra la testa che neanche se cerchi fra la mazzetta pantoni, riesci a trovare un riferimento per quel grigio.
Ed anche il tuo animo cambia, impercettibilmente, ma cambia.
Un sottile sentimento di nostalgia, quella tristezza, quel non so che; pensi alle passeggiate perse, ai pomeriggi in piscina ed al sole sulla pelle e ti mancano.
Hai bisogno che qualcosa ti conforti.
Non vedi più il forno come quel terribile nemico alla cui presenza sei prossima a scioglierti, ma come il mezzo per fare questi deliziosi dolcetti che ti donano un pò di sole anche nelle giornate di pioggia.
Inoltre, questi dolcetti sono leggeri, perchè hanno la ricotta, danno il buon umore grazie al cacao e poi basta prendere l'impasto e buttarlo a cucchiaiate sulla teglia e restano carini comunque.
Io la ricetta ve la lascio, decidete voi se usarla nei giorni di pioggia.


DOLCETTI RICOTTA E CACAO

120 g di ricotta fresca
1 uovo
130 g di zucchero
½ bicchiere di latte (io ne ho messo di più, fino ad avere un impasto bello sodo, ma non duro)
280 g di farina 0
1 bustina di lievito per dolci
1 cucchiaino di vanillina
3 cucchiai di cacao amaro in polvere
gocce di cioccolato q.b.

Preparazione:
Lavorate l’uovo con lo zucchero in una terrina e, quando otterrete una crema gonfia e spumosa, unite il lievito, il cacao, la vanillina e la farina setacciata.
Versate a filo il latte e, continuando a mescolare, incorporate la ricotta. Con il cucchiaio prendete poco impasto e versatelo su una teglia ricoperta da carta forno distanziandole uno dall'altro, conferendo loro la forma che più desiderate.

Infornate per 15-20 minuti a 190°C, sino a quando la superficie risulterà croccante e dorata. Sfornate i biscotti e fateli 

Nessun commento:

Posta un commento