lunedì 9 giugno 2014

Yogurt veramente cremoso homemade




E' arrivata l'estate.
Via le scarpe chiuse e vai di smalti colorati sui piedini da abbinare ai sandali graziosi che avevamo lasciato a settembre scorso e che non vedevamo l'ora di ritirare fuori.
E, magari, già che ci siamo possiamo accarezzare anche l'idea di comprare qualche sandalo in più.
E poi come non essere felici di mettere quel top color corallo, colore che in inverno non mettiamo proprio tanto.
E in tutto questo tripudio di colore e freschezza, anche la mia colazione ha bisogno di uno scossone.
Basta tè caldo e via di YOGURT.
E cosa c'è di meglio se è anche homemade.
A casa mia mangio solo io lo yogurt e devo ammettere che adoro fare colazione ed anche merenda, quando ho la possibilità di farla fra le mura domestiche, con questa delizioso prodottino.
E poi sta bene con i cereali, la frutta secca, la frutta fresca o anche da solo.
Vi rendete conto di quanto sia versatile?
Io lo preparo con una yogurtiera che mi è stata regalata, se volete la ricetta senza yogurtiera purtroppo non posso darvela.
Ma se avete una yogurtiera o la volete comprare provate questa ricetta, è l super collaudata e non tradisce mai.
Otterete uno yogurt molto cremoso e per nulla acido, che sarà una gioia per il palato.
Un'altra premessa, io lo yogurt lo faccio dolce, perchè mi piace mangiarlo a colazione, quindi non vi consiglio questa ricetta come accompagnamento ad un petto di pollo o come base per fare la maionese.
I risultati non sarebbero quelli sperati.

Il post è più lungo della ricetta

200 ml. panna fresca (si si quella del banco frigo)
800 ml. latte fresco intero *
40 gr di zucchero semolato
1 yogurt intero bianco (o biologico o con una lista ingredienti molto corta)
1 bacca di vaniglia **

Aprire il baccello di vaniglia e versare i semini nel pentolino insieme alla panna ed al latte fresco intero.
Accendere il gas e portare quasi a sfiorare il bollore; spegnere e versare lo zucchero e girare affinchè si sciolga
Lasciar raffreddare e quando sarà a temperatura ambiente versarlo in una brocca di vetro e versarvi dentro lo yogurt, anche lui tirato fuori dal frigo un pò prima affinchè sia anche lui a temperatura ambiente.
Girare con una piccola frusta affinchè lo yoghurt si amalgami con il resto e poi versare il tutto bei barattolini della yoghurtiera ed azionare il timer per 8-9 ore.
Quando il timer suonerà chiudete i barattoli con i relativi coperchi e aspettate un'oretta prima di riporli in frigo.
Aspettare almeno 8 ore prima di mangiarlo, sarà più buono e più denso.

**errore:lo zucchero è 40 grammi e non 400.
Scusatemi affezionati lettori

Nessun commento:

Posta un commento