mercoledì 6 maggio 2015

Ghiaccioli alle fragole


Se dico primavera cosa vi viene in mente?
Fragole.
Per me nulla come le fragole fanno primavera.
Adoro il colore che hanno, ed adoro il loro gusto.
E poi sono super versatili, fanno colore in ogni dolce e fanno bene.
Difetti delle fragole? beh...tanta gente vi è allergica, ma se non avete questo problema, le fragole sono davvero eccezionali, e sono buone in tutti i modi.
L'anno scorso avevo postato questa ricetta, mentre quest'anno complici questi bellissimi stampi per ghiaccioli in silicone ho fatto una nuova versione.

Io con questa dose ho riempito 4 stampi in silicone e 2 stampini per ghiaccioli dell'ikea, ma il mio consiglio e di regolarvi voi con il composto ottenuto per poterlo porzionare al meglio nei contenitori che avete scelto.


250 gr. di fragole ben mature
4 cucchiai di zucchero a velo
1 cucchiaio di miele acacia (è il miele con il sapore decisamente più neutro)
2 vasetti di yogurt bianco da 125 gr

Nel bicchiere del mixer ad immersione, versare le fragole ben lavate asciugate e senza picciolo, aggiungere lo zucchero a velo lo yogurt bianco ed il cucchiaio di miele.
Frullare bene il tutto, fino ad ottenere un bel composto cremoso, liscio e "rosa".
Versare negli stampini e mettere nel congealtore.
Si induriranno in un paio d'ore.

P.S. Potete benissimo farla con i vostri bimbi, si divertiranno ad aiutarvi a mettere il composto negli stampini ed a mangiarlo.
Magari sporcheranno un pochino la cucina, ma nulla che non si possa poi pulire.

2 commenti:

  1. uhm............buoni anche per gli adulti!!!!

    RispondiElimina
  2. Compro una cassetta di fragole ogni giovedì. Ci saranno circa 12 confezioni.
    Non arrivano neanche alla domenica, visto che in famiglia piacciono abbastanza.
    Se volessi provare a preparare la tua ricetta, dovrei farlo subito. Le ho comprate giusto stamattina...
    Un abbraccio!

    RispondiElimina