venerdì 1 gennaio 2016

Plumcake allo yogurt e cioccolato bianco ed il primo post del #2016


Innanzitutto spero che abbiate iniziato l'anno nel migliore dei modi.
Io non amo particolarmente i Capodanno, mi fa tristezza buttare tutto l'anno vecchio in funzione dell'anno nuovo; mi da l'idea che sia una cosa "ingrata".
Magari per alcuni di voi, il 2015 non è stato l'anno top, ma io non mi posso lamentare.
E' stato un anno mesto, tranquillo senza particolari scossoni, ma quieto e sereno; insomma non intenso ed esplosivo come i fuochi artificiali, ma con la bellezza di una giornata di sole.
Cosa mi aspetto dal 2016?
In generale, non ho mai particolari aspettative, per me il futuro si costruisce giorno per giorno e non con la "sorpresa" che arriva da chissà dove, quindi di seguito non scriverò quello che mi aspetto, ma quello che voglio fare io per me, per la mia famiglia e per gli altri.
1. Cercare di vivere in modo più eco-friendly possibile. Insomma, lo sappiamo tutti che l'ambiente non se la passa troppo bene, e se ognuno di noi nel suo piccolo cercasse di correggere attegiamenti sbagliati tutta la comunità ne gioverebbe.
2. Volere bene agli altri, ma non solo a parole, ma con fatti reali. Invece di dire "quasi quasi la chiamo domani" mi sforzo di farlo oggi ed invece di dire " se vuoi ti do una mano", do una mano davvero. Cercherò di essere più concreta.
3. Fare davvero un pochino di sport con costanza, anche se non è colpa mia. Io non mi affeziono allo sport, ma a chi me lo insegna, e se la mia insegnante di Pilates non lo insegna più e se la mia insegnante di Total Barre è andata a vivere a Londra, insomma ci sta che io mi senta un pò smarrita.
Siccome non credo in lista di mille buoni propositi, anche perchè ogni anno lo faccio e ne mantengo troppo pochi, ho veramente deciso di ridurre tutto ad un sintetico ma esaustivo tre di tre.
Ed i vostri propositi?
Raccontateli pure.
La ricetta di oggi è dolce e delicata, che il 2016 inizi con una dolce ed elegante colazione.


PLUM CAKE ALLO YOUGURT CON CIOCCOLATO BIANCO
100 gr di zucchero bianco
70 gr di zucchero di canna
150 gr farina 00
50 gr di amido di mais
50 gr. di burro
250 gr. yougurt alla vaniglia
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
50 gr. di cioccolato bianco ridotto in scaglie con il coltello
Accendere il forno a 180 gradi.
In una ciotola montare con le fruste elettriche le uova con i due tipi di zucchero, fino a quando il composto non sarà bello spumoso ed a questo punto aggiungere lo yogurt alla vaniglia e il burro precedentemente fuso (fare attenzione che sia tiepido e non caldo) e mescolare fino a che tutti gli ingredienti non siano ben amalgamati.
A questo punto setacciare le due farine ed la bustina del lievito insieme ed unirlo al composto degli altri ingredienti ed amalgamare bene facendo attenzione che non si formino i grumi.
Una volta che l'impasto è ben amalgamato aggiungere le scaglie di cioccolato bianco precedentemente ridotte a coltello ed infornare per 40 minuti.
Naturalmente controllate la cottura e vale sempre la regola dello stecchino e considerate che i tempi di cottura variano comunque da forno a forno.
Buona Anno e che ogni giorno sia fatto di splendide colazioni fatte in casa.

4 commenti:

  1. Buon anno anche a te ! E la ricetta sembra davvero appetitosa ! A presto, Alessandra

    RispondiElimina
  2. Buon 2016 tutto da costruire! ottima colazione con questa ricetta appetitosa!

    RispondiElimina
  3. Ciao, io sono Giovanna, ti faccio i miei migliori auguri per questo nuovo anno. Grazie per la ricetta ... la proverò senz'altro ..... devo bandire da casa mia tutti i prodotti dolciari confezionati e dedicarmi alle sane abitudini ed alle ottime colazioni/merende.
    A presto

    RispondiElimina