domenica 14 febbraio 2016

Zuppa invernale con zucca , quinoa e bulghur


Eccoci qui!!
Un altro weekend chiusi in casa, causa topo malato.
Credo che sia un male generale, vuoi le scarse piogge, le mezze stagioni che non ci sono più', il freddo che non arriva età etc...ma qui i weekend tabardati in casa si accumulano inesorabilmente sul calendario.

Ormai abbiamo fondato un nuovo stile di vita " gli spiaggiati da divano", quindi largo a cuscini coperte e serie TV come non ci fosse un domani, tanto è questo quello che ci tocca ed allora tanto vale godersela.


Se però proprio volete fare un salto in cucina, che ne dite di questa bella zuppa calda e corroborante.
Non ho le dosi esatte, ma si sa la zuppa e' qualcosa di rustico e casalingo e non una scienza esatta.







INGREDIENTI per 2 persone
1 fetta di circa 300 gr di zucca
Brodo vegetale (se avete fatto quello essiccato del mio blog, usate quello)
Un rametto  di rosmarino
Olio evo
150 gr. Quinoa e bulghur ( io ho usato questa qui)


Pulire bene bene la zucca e tagliarla a dadini.
In una casseruola mettere un filo d'olio e i dadini di zucca  ed il rametto di rosmarino e cuocere aggiungendo brodo vegetale per una ventina di minuti o fino a quando non sarà sufficientemente morbida da essere frullata. Controllare se è salata al punto giusto
A parte cuocere la quinoa e bulghur come da istruzioni sulla busta.
Frullate la zucca togliendo il rametto di rosmarino.
Unire la purea di zucca ed il bulghur e quinoa e se si vuole far insaporire di più far mantecare per al massimo un paio di minuti in pentola .
Servire con un filo di olio crudo.

Buon appetito.


Nessun commento:

Posta un commento