giovedì 19 maggio 2016

Centrifuga di Arancia, Carote, Mele e Zenzero


“Mi piace la luce del cielo quando non c’è più il sole. Mi piace l’erba che vince l’asfalto. Mi piace il sorriso beffardo di un down. Mi piace chi non coltiva rancori. Mi piace una vecchia libreria in disordine. Mi piace l’istante prima del primo bacio. Mi piace scrutare i palazzi di una città sconosciuta. Mi piace la dignità del figlio che sorregge la vecchia madre dietro il carro funebre. Mi piace la donna che ama il cibo. Mi piace leggere un libro all’ombra. Mi piace il geco che guarda l’orizzonte appostato accanto a una lampadina. Mi piace chi ha la forza di credere con tutto se stesso in qualcosa. Mi piacciono i nidi delle rondini. Mi piace chi ancora si stupisce di fronte alle stelle. Mi piace l’odore della brace e i muretti che accolgono gli amori di una sola estate. Mi piacciono i ragazzi che si baciano su una panchina e le lenzuola stropicciate dopo una notte d’amore. Mi piace il ronzio di un ventilatore in sottofondo. Mi piace immaginare il volto di una donna di spalle. Mi piacciono le balle nei campi ai bordi della strada. Mi piace chi sa chiedere scusa. Mi piace chi non ha ancora capito come raccapezzarsi su questa terra. Mi piace chi sa chiedere. Mi piace il sorriso dei miei figli.
Mi piace chi sa amarsi.
Ah, no, un ultimo mi piace ce l’ho.
Mi piace chi combatte ogni giorno per essere felice.”

Passi di: Marone, Lorenzo. “La tentazione di essere felici (Italian Edition)”. iBooks.

Se non avete mai letto questo libro il mio consiglio è di leggerlo, perché è proprio una lettura piacevole ed appassionante.
Prima pensavo di fare una recensione sul post, ma invece vi lascio un passo del libro e mi auguro di incuriosirvi al punto tale da sperare che lo leggiate e mi facciate sapere cosa ne pensate.


Al di la della citazione, vi lascio la ricetta di oggi, una energetica centrifuga che spero vi dia una sferzata di energia.
Se vi servono altre ricette di centrifughe le potete trovare qui con arancia, mela e pera e qui con kiwi e mele.

INGREDIENTI

2 arance
1 mela
2 carote bio
1 pezzo di zenzero (considerate che è un pochino piccante, quindi dosatelo secondo il vostro gusto)


PROCEDIMENTO
Lavare la frutta.
Delle arance togliere la buccia e la parte bianca, delle mele la buccia ed il torsolo, delle carote la buccia e le estremità, dello zenzero la buccia esterna.
Tagliare la frutta grossolanamente.
Mettere tutto nella centrifuga ed azionare la macchina.
Bere il centrifugato appena estratto per conservare al meglio le sue proprietà nutritive.

Buona sferzata di salute!

Nessun commento:

Posta un commento