lunedì 10 dicembre 2012

THIS IS... ME

Sono Simona.

Classe: 1980
Luogo di residenza: attualmente Piemonte.
situazione: convivente con un bimbo piccolino, un "topolotto" a cui spero di trasmettere la mia passione per la cucina.
Ad aggiungersi alla famiglia una gattona di quasi 6 kg.

In me in poche parole si può dire che amo cucinare, ma non solo.
Ma soprattutto amo cucinare cose dolci.
Dolci, dolcini etc.
Ma amo anche leggere libri di cucina di food blogger più o meno famose,da cui poter sempre imparare.

Ma per parlare meglio di me ho deciso di scrivere cosa mi piace e cosa no.

I LIKE

Tutto ciò che è bianco o rosa, sono i miei colori preferiti.
Libri, di cucina di letteratura, mi piace leggere.
La campagna, le giornate all'aria aperta.
Le sere d'inverno con una tazza di tè in mano e avvolta in una coperta, non perchè faccia freddo, ma per un ulteriore coccola.
I gatti, sornioni, maestosi. Sono loro che scelgono "tempi e metodi". Quando accettare le tue coccole, quando cercarti.
La minestrina ed il riso, il mio "confort food" preferito.
Il profumo del pane fatto in casa.
Le verdure al mercato e le primizie nell'orto.
Apple (si si, faccio pubblicità), ho solo e so usare solo prodotti Apple.
Le colazioni ricche e sontuose, con panini burro e marmellata, succo di arancia e tè caldo.
La case grandi, con giardino e tanto spazio.
Vedere le montagne (abito in Piemonte) in lontananza nelle giornate di sole.
La sabbia ed le onde del mare.
E, perchè in fondo, sono un pò nonna dentro, lavorare a maglia.

I DON'T LIKE

Alcuni cibi, mi da fastidio persino l'odore.
La nebbia quando dura più di un giorno.
Poltrire fino a tardi nel letto.
Gli spazi angusti.
La noia e quelli che dicono di essere sempre "stanchi".
Quelli che dicono "mi piacerebbe" o "vorrei", ma poi non fanno nulla.

Ed a voi cosa piace e cosa non piace?

Nessun commento:

Posta un commento

Torta di mele e yogurt

Oggi ospiti in cucina...ecco a voi Stefania e la sua splendida torta di mele Lascio la parola a lei: Io adoro le...