lunedì 18 gennaio 2016

BISCOTTI DI FROLLA A "GIRANDOLA"

BISCOTTI DI FROLLA A "GIRANDOLA"



Il 2016 è all'insegna del caos e della distrazione.

Perdo post, cose, appuntamenti insomma per essere ancora a gennaio l'anno promette faville.
Ed a questo devo aggiungere che rompo cose solo a toccarle, il bilancio di questo week-end è un barattolo ed una tazza; sebbene sia sicura che posso dare di meglio, staremo a vedere a febbraio ed i mesi successivi in cosa riuscirò a stupirvi.

Ma tornando alle cose che perdo, il post relativo alla ricetta di oggi non solo l'ho perso, ma doveva essere talmente interessante che ne ho anche dimenticato il contenuto.

Ma per paura di perdere anche il filo ed il segno di tutto, bando ad indugi e vi lascio la ricetta, così potete correre in cucina a fare questi buonissimi e bellissimi biscotti.

La ricetta viene da questo libro, che se non avete mai visto o comprato il mio consiglio è di farlo; al di là delle splendide foto ci sono tante ricette carine.



BISCOTTI DI FROLLA A "GIRANDOLA"

250 gr. farina
50gr. di cacao amaro
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
120 gr. di zucchero
125 gr. di burro
2 uova

Siccome avremo due frolle, separare gli ingredienti in due ciotole come segue:

FROLLA CLASSICA: 150 gr. di farina, 1/4 di cucchiaini di lievito, 60 gr. di zucchero, un uovo e metà della quantità di burro richiesta
FROLLA AL CACAO:  100 gr. di farina, 50 gr. cacao amaro, 1/4 di cucchiaini di lievito, 60 gr. di zucchero, un uovo e metà della quantità di burro richiesta

Impastare gli ingredienti di ciascuna ciotola fino ad ottenere una palla.
Su un piano di lavoro appena infarinato stendere le due frolle separatamente e poi sovrapporre e arrotolarle su loro stesse fino ad ottenere un rotolo.
Prendere il rotolo, avvolgerlo nella pellicola e far riposare in frigo fino a quando il composto non sarà ben solido (ci vorrà circa 40 minuti)
A questo punto accendere il forno a 180 gradi e foderare una teglia con la carte forno.
Prendere il rotolo con le frolle e tagliare dei biscotti di circa 1 centimetro e rovesciarli sulla teglia.
Inforna per circa 10-12 minuti, vale sempre la regola che i biscotti vanno controllati perché è un attimo che si bruciano.

Buona merenda

2 commenti:

  1. mmm che buoni e bel colpo d'occhio.
    mi salvo la ricetta. grazie mille

    RispondiElimina
  2. Bene bene non sono la sola a perder i pezzi quest'anno. Grazie della ricetta. Tiziana

    RispondiElimina

Torta di mele e yogurt

Oggi ospiti in cucina...ecco a voi Stefania e la sua splendida torta di mele Lascio la parola a lei: Io adoro le...