martedì 3 giugno 2014

Muffins di compleanno





Premetto che io ho una vera e propria idiosincrasia per i compleanni e specialmente per il mio.
Vi chiederete perchè. Beh, provate voi a nascere il 29 luglio e sperare di fare una festa di compleanno decente.
I miei amici dall'infanzia all'adolescenza o erano in viaggio e quindi al massimo rimediavo una telefonata ed un messaggio (all'epoca dei cellulari) con gli auguri o a volte ero in viaggio io, ma a seguito dei genitori e quindi anche in quel caso, nessuna festa.
Senza dimenticare coloro che presi dal fare le valigie, decidere il costume, selezionare i libri da portare in spiaggia si dimenticavano proprio di me, povera tapina che quel giorno, festeggiavo il mio compleanno.
Ho sempre invidiato quelli il cui compleanno cadeva durante il periodo scolastico. A loro si apriva un mondo di possibilità:
festa in classe con i compagni e pizza il sabato sera in un locale; mentre io, che dalla mia avevo il tempo bello dell'estate, un prato grandissimo, non ne venivo a capo.

Ed anche oggi che ho un pò di anni in più e che il giorno del mio compleanno spesso e volentieri lavoro e le ferie sono prossime, neanche così riesco a far pace con quel numerino sul calendario che segna quando sono nata.

Morale della favola, io odio il mio compleanno, ma se non siete come me, di seguito trovate la ricetta di Fabiana per il suoi muffins di compleanno.

Lei è nata il 6 maggio, e non vi dico l'anno perchè è talmente giovane da poter far venire voglia di ringhiarle contro (in senso amichevole), ma vi dico che li ha fatti per festeggiare questo giorno con i suoi compagni di classe.
A voi i conti.
E tutto ciò conferma la mia teoria che se fossi nata il 10 maggio, magari avrei festeggiato.


Per 12 muffins
 180g burro
 380g farina
 250ml latte
 200g zucchero
 1 bustina di lievito (ma alla fine segui le dosi che ti dice la bustina)
 Polvere di bacca di vaniglia a piacere (la ricetta originale diceva vanillina)
 2 uova intere
 1 tuorlo
 Punta di cucchiaino di bicarbonato
 1 pizzico di sale
  Scorza di un limone

Per la farcitura al cioccolato:
 80g di cioccolato fondente
 80ml panna

Forno ventilato 170°C per 25 minuti

FARCITURA: sciogliere il cioccolato e aggiungere la panna. Mettere il composto in stampi per il ghiaccio e far solidificare per almeno 3 ore in freezer.
MUFFINS: ammorbidire il burro e metterlo in una ciotola. Sbatterlo assieme allo zucchero e alla vaniglia. Aggiungere la scorza di limone, il sale e sbattere ancora fino ad ottenere un composto cremoso.
A parte unire il latte, le uova intere e il tuorlo e sbatterle con una forchetta.
Unire poi il composto poco alla volta e sbattendo alla crema di burro, fino ad ottenere una consistenza liscia, gonfia ed omogenea.
Unire setacciando la farina, lievito e bicarbonato, e mescolare fino a sciogliere tutti gli eventuali grumi.
Riempire per i 2/3 i pirottini e inserire il ripieno premendo leggermente. Ricoprire poi il cuore con altro impasto (oppure semplicemente ricoprirlo con l’impasto che ha intorno, forse è per questo che me ne sono venuti di più…). Non superare 1cm dal bordo altrimenti durante la cottura l’impasto gonfiandosi uscirebbe e il muffin risulterebbe piatto (con uno nella prima cottura mi è successo, ma non è morto invano: grazie a lui ho saputo che la ricetta era venuta bene).
Infornare. A cottura terminata spegnere il forno e lasciare raffreddare i muffin dentro il forno per 5minuti, con lo sportello aperto. Dopodiché estrarli e lasciarli raffreddare completamente

1 commento:

  1. non mi aspettavo che avresti introdotto così tristemente i miei muffin... e comunque, nonostante le ringhiate che riceverei, chi leggesse attentamente questo blog potrebbe trovare la mia età ;P
    sono però d'accordo con te sui compleanni nei mesi estivi e aggiungo che saresti stata OBBLIGATA a festeggiare se fossi nata il 10 maggio (come noi obblighiamo tutti gli anni una mia amica)...
    comunque i muffin sono stati graditi da compagne e professoresse, ma soprattutto da fratello, papà e da me, che ci siamo gustati quelli che non ho portato a scuola! :)
    spero piacciano a tutti!
    Fabi

    RispondiElimina

Torta di mele e yogurt

Oggi ospiti in cucina...ecco a voi Stefania e la sua splendida torta di mele Lascio la parola a lei: Io adoro le...